Matematica

31.03.2022

Piano dell'offerta formativa per la classe prima

Didattica parentale, didattica d'eccellenza

Prima di tutto si devono gettare nella mente del bambino i semi dell'interesse; non tener conto di questo imprescindibile principio, è come progettare una casa senza pensare alle fondamenta.

Maria Montessori

Tempistiche di Matematica in classe prima col metodo analogico
- evitare l'insiemistica: è importante, ma non riguarda il calcolo mentale, che si avvale di strategie come se fossero furbizie
- evitare la topologia: le operazioni topologiche che si svolgono nella linea dei numeri sono enormemente più complesse di quelle che si possono spiegare a voce
- evitare i prerequisiti: corrispondenza biunivoca, seriazione, classificazione ecc. sono competenze che abbiamo dalla nascita.
- cominciare subito con la Linea del 20: i bambini si aspettano di imparare subito e non va sprecato il tempo migliore dell'anno
- nei primi giorni presentare tutto subito e per intero
- sperimentare tutte le capacità dei bambini passando subito a domande difficilissime con lo strumento della linea del 20
- entusiasmo: accendere la luce su tutto. Creare entusiasmo e procedere per scoperte, senza fare verifiche
- gradualità concentrica: adottare una gradualità "circolare" in cui si vede il tutto e si mette a fuoco gradualmente, ognuno a modo suo e secondo i propri tempi

COMPETENZA: Utilizzare le tecniche e le procedure del calcolo aritmetico e algebrico, scritto e mentale, anche con riferimento a contesti reali.

ABILITA':
- Contare oggetti o eventi, a voce e mentalmente, in senso progressivo e regressivo e per salti.

- Leggere e scrivere (sia in cifre che in parola) i numeri naturali in notazione decimale, avendo consapevolezza del valore posizionale; confrontarli e ordinarli, anche rappresentandoli sulla retta.Eseguire mentalmente semplici operazioni con i numeri naturali e verbalizzare le procedure di calcolo.
- Eseguire addizioni e sottrazioni con i numeri naturali entro il 20.

CONOSCENZE:

Successione numerica fino a 20.
Concetto di maggiore, minore e uguale.
Raggruppamenti in base 10.
Coppie additive.
Simbologia dell'aritmetica.
Composizione, scomposizione, ordinamento e confronto di numeri.
Addizioni e sottrazioni entro il 20 ( orale-scritto).
Approccio alle proprietà commutativa ed associativa come strategia di calcolo mentale.
Numeri ordinali.

UNITA' DI APPRENDIMENTO, MATERIALI E STRUMENTI:

SETTEMBRE

Primo cerchio:
- giochi per contare
- fiaba Montessori della storia dei numeri
- la numerazione nel tempo
- giochi psicomotori - protomatematica:
. esempi: gioco dei cerchi-numeri; gioco dei ruba-numeri; gioco del numerario; gioco del pari o dispari; gioco della linea dei numeri; gioco dei numeri saltellanti; gioco del maggiore minore uguale; gioco dell'abaco; gioco delle calcolatrici; gioco della campana

Attività individuali e di gruppo:
- La linea del 20:
. esercizi fino a pagina 23 (lettura delle quantità)
- leggere i numeri in cifre entro il 20
- contare in senso progressivo e regressivo
- schede operative sul riconoscimento di quantità: tanti e pochi, di più e di meno, tanti quanti
- La linea dei numeri: aritmetica analogico-intuitiva con le mani:
. esercizi da pagina 31 a pagina 33: conoscere le cifre e il nome delle cifre
. esercizi da pagina 34 a pagina 35: la sequenza dei numeri
. esercizi da pagina 36 a pagina 37: organizzazione motoria delle mani
. esercizi da pagina 38 a pagina 41: il conteggio
- Calcolare a mente: esercizi secondo l'approccio analogico-intuitivo - tabelle iconografiche (palline):

. esercizi da pagina 38 a pagina 41: lettura delle quantità e delle posizioni entro il 10 con tabelle iconografiche (palline)

. esercizi da pagina 42 a pagina 47: lettura delle quantità e delle posizioni entro il 20 con tabelle iconografiche (palline)
- per creare un collegamento coi metodi della scuola pubblica:
. schede operative sulla scrittura delle cifre da 1 a 20

Laboratorio Bortolato:
- contatore analogico:
. numerare partendo da sinistra: l'adulto alza e abbassa i tasti uno a uno partendo da sinistra. I bambini lo seguono contando con il proprio strumento
. numeri cugini: si conta insieme alternando un tasto della prima decina e uno della seconda (uno-undici, due-dodici ecc.)
. numerare partendo da destra: contiamo da 1 a 20 alzando i tasti uno ad uno da destra a sinistra
. numerare all'indietro: contiamo da 20 a 1 alzando i tasti uno ad uno da destra a sinistra

Laboratorio Montessori di Psicoaritmetica:
- le aste numeriche (quantità da 1 a 10):
. appaiamento delle aste con i simboli
. i binomi dei primi dieci numeri
. la scatola delle addizioni
- i fuselli (distribuzione delle quantità da 0 a 10)
- i gettoni (pari e dispari)
- giochi entro il 10:
. il gioco dello zero
. il gioco dei cubetti
. il gioco con i bastoncini di perle colorate
. il primo serpente positivo per la ricerca del 10

Secondo cerchio:
- giochi per contare

OTTOBRE

Primo cerchio:
- giochi per contare
- giochi psicomotori - protomatematica

Attività individuali e di gruppo:
- La linea del 20:
. esercizi da pagina 24 a pagina 29 (ordinare i numeri dal più piccolo al più grande e viceversa)
. esercizi da pagina 30 a pagina 33 (ordinalità e cardinalità; unità e decina; tutte, alcune, tranne, ognuna, ogni)
- La linea dei numeri: aritmetica analogico-intuitiva con le mani:
. esercizi da pagina 42 a pagina 45: prima decina - visualizzazione delle posizioni (strutturazione spazio-percettiva)
. esercizi da pagina 46 a pagina 45: prima decina - visualizzazione delle quantità (strutturazione spazio-percettiva)
. esercizi da pagina 50 a pagina 51: valore ordinale e valore cardinale
. esercizi da pagina 52 a pagina 55: lettura intuitiva delle quantità e delle posizioni
- Calcolare a mente: esercizi secondo l'approccio analogico-intuitivo - tabelle iconografiche (palline):
. esercizi da pagina 34 a pagina 37: rappresentazioni del 100
. esercizi da pagina 52 a pagina 54: lettura delle quantità entro il 50
. esercizi a pagina 55: lettura delle quantità entro il 100
- per creare un collegamento coi metodi della scuola pubblica:
. schede operative sui numeri da 1 a 5

Laboratorio Bortolato:
-cominciare con le operazioni scritte con la Linea del 20. Procedere in parallelo con addizioni e sottrazioni (prime cinque pagine del libro). Esercizi di scrittura dei numeri. 
- contatore analogico:
. numeri cugini: si conta insieme alternando un tasto della prima decina e uno della seconda (uno-undici, due-dodici ecc.)
. numerare partendo da destra: contiamo da 1 a 20 alzando i tasti uno ad uno da destra a sinistra
. numerare all'indietro: contiamo da 20 a 1 alzando i tasti uno ad uno da destra a sinistra
. altre numerazioni: sollevare i tasti partendo dal centro o da altre posizioni prese a caso (diversa ordinalità a seconda di dove si comincia a contare)
. ordinalità e cardinalità: alza il tasto numero 7; alza sette tasti,...
. lettura intuitiva di quantità: contare per 5 alzando cinque tasti insieme alla volta
. lettura intuitiva di quantità: alzare i primi 6 tasti (immagine iconica del 6); alzare 6 tasti nella seconda decina (traslazione); alzare 6 tasti cominciando dall'ultimo a destra (ribaltamento); ecc. Evidenziare la quantità 6 in tutte le soluzioni combinatorie

Laboratorio Montessori di Psicoaritmetica:
- Il sistema decimale (perle dorate):
. introduzione
. presentazione delle quantità: le perle dorate del sistema decimale
. presentazione dei simboli: i cartelli dei numeri
. appaiamento dei simboli alle quantità:
. prima presentazione: si appaia una sola gerarchia alla volta
. seconda presentazione: formazione e lettura dei grandi numeri
- esercizi paralleli del sistema decimale:
. prima tavola del Seguin:
. passaggio dal 10 al 19
. composizione del nome dei numeri con l'alfabetario mobile

NOVEMBRE

Primo cerchio:
- giochi per contare
- giochi psicomotori - protomatematica
- sette pum: i bambini n cerchio cominciano a contare da uno in poi. Vietato dire sette o ogni altro numero che contenga la parola sette (17, 27, 77...) Invece del sette si deve dire "pum"

Attività individuali e di gruppo:
- La linea del 20:
. addizioni da pagina 34 a pagina 42 con il contatore analogico aperto e chiuso
. sottrazioni da pagina 52 a pagina 62 con il contatore analogico aperto e chiuso
- La linea dei numeri: aritmetica analogico-intuitiva con le mani:
- La linea dei numeri: aritmetica analogico-intuitiva con le mani:
. esercizi da pagina 56 a pagina 63: lettura intuitiva delle quantità entro il 10
. esercizi da pagina 64 a pagina 65: scomposizione asimmetrica delle quantità entro il 10
. esercizi da pagina 66 a pagina 70: addizioni entro il 10
. esercizi da pagina 71 a pagina 77: sottrazioni entro il 10
. esercizi da pagina 78 a pagina 81: numeri complementari entro il 10
. esercizi da pagina 82 a pagina 86: i numeri cugini
. esercizi da pagina 86 a pagina 91: le posizioni delle quantità entro il 20
- Calcolare a mente: esercizi secondo l'approccio analogico-intuitivo - tabelle iconografiche (palline):
. esercizi da pagina 56 a pagina 59: scomposizione intuitiva del 100
. esercizi da pagina 60 a pagina 61: lettura di centinaia, decine e unità
- per creare un collegamento coi metodi della scuola pubblica:
. schede operative sui numeri da 6 a 9 e sullo 0
. schede operative sulla linea dei numeri

Laboratorio Bortolato:
- contatore analogico:
. lettura intuitiva di quantità: evidenziare le quantità 7, 8, 9 in tutte le soluzioni combinatorie
. lettura intuitiva di quantità: evidenziare la quantità uguali o superiori al 10 in tutte le soluzioni combinatorie
. scomposizione intuitiva del 10: alzare x tasti, quanti tasti mancano al 10?
. scomposizione intuitiva del 20: alzare x tasti, quanti tasti mancano al 20?
. addizioni orali: muovere i tasti del contatore usando le parole "più" e "uguale"
. sottrazioni orali: muovere i tasti del contatore usando le parole "meno" e "uguale"
. addizioni scritte alla lavagna risolte muovendo i tasti del contatore
. sottrazioni scritte alla lavagna risolte muovendo i tasti del contatore
. addizioni scritte alla lavagna risolte guardando il contatore ma senza toccare i tasti
. sottrazioni scritte alla lavagna guardando il contatore ma senza toccare i tasti

Laboratorio Montessori di Psicoaritmetica:
- Esercizi paralleli del sistema decimale:
. seconda tavola del Seguin: passaggio dal 10 al 99
. la catena del 100
. la catena del 1000

DICEMBRE

Primo cerchio:
- giochi per contare
- giochi psicomotori - protomatematica

Attività individuali e di gruppo:
- La linea del 20:
. addizioni da pagina 43 a pagina 51 con la linea dei numeri iconografica (palline)
. sottrazioni da pagina 63 a pagina 64 con la linea dei numeri iconografica (palline)
- La linea dei numeri: aritmetica analogico-intuitiva con le mani:
. esercizi da pagina 92 a pagina 95: scomposizione intuitiva delle quantità entro il 20
. esercizi da pagina 96 a pagina 97: diversa disposizione delle decine entro il 20
. esercizi da pagina 99 a pagina 105: addizioni entro il 20
. esercizi da pagina 106 a pagina 111: sottrazioni entro il 20
- Calcolare a mente: esercizi secondo l'approccio analogico-intuitivo - tabelle iconografiche (palline):
. esercizi da pagina 62 a pagina 63: scomposizione intuitiva e lettura delle posizioni entro il 200
. esercizi da pagina 64 a pagina 67: scomposizione intuitiva e lettura delle posizioni entro il 300
- per creare un collegamento coi metodi della scuola pubblica:
. schede operative per i concetti di maggiore minore uguale
. schede operative sui numeri ordinali

Laboratorio Bortolato:
. addizioni scritte alla lavagna risolte guardando il contatore ma senza toccare i tasti
. sottrazioni scritte alla lavagna guardando il contatore ma senza toccare i tasti

Laboratorio Montessori di Psicoaritmetica:
- Il concetto razionale delle operazioni aritmetiche con il sistema decimale (perle dorate):
. introduzione
. addizione statica senza riporti con le perle dorate
. il gioco del cambio delle gerarchie
. addizione dinamica
. tavola delle asticine dell'addizione
. il concetto di moltiplicazione
. scissione del 1000 o cambio inverso: il gioco della morte del 1000

GENNAIO

Primo cerchio:
- giochi per contare
- giochi psicomotori - protomatematica

Attività individuali e di gruppo:
- La linea del 20:
. esercizi da pagina 70 a pagina 71: lettura intuitiva di quantità oltre il 20 con la linea dei numeri iconografica (palline)
. esercizi da pagina 72 a pagina 77: strutturazione percettiva del centinaio (leggere le quantità senza conteggio)
. il quadro del 100 (dettare i numeri in ordine sparso)
- La linea dei numeri: aritmetica analogico-intuitiva con le mani:
. esercizi da pagina 112 a pagina 116: i numeri gemelli
- Calcolare a mente: esercizi secondo l'approccio analogico-intuitivo - tabelle iconografiche (palline):
. esercizi a pagina 68: scomposizione intuitiva e lettura delle posizioni entro il 400
. esercizi a pagina 69: scomposizione intuitiva e lettura delle posizioni entro il 500
- per creare un collegamento coi metodi della scuola pubblica:
. schede operative sulle addizioni entro il 9
. schede operative sul numero 10
. schede operative sulle addizioni per formare il 10
. schede operative sulle addizioni entro il 10

Laboratorio Bortolato:
-operazioni senza strumento: attuare uno svezzamento differenziato bambino per bambino dal contatore analogico

Laboratorio Montessori di Psicoaritmetica:
- moltiplicazione statica senza riporti
- i giochi della moltiplicazione
- sottrazione statica senza riporto
- divisione statica senza prestito
- tavola della sottrazione e asticine

FEBBRAIO

Primo cerchio:
- giochi per contare
- giochi psicomotori - protomatematica

Attività individuali e di gruppo:
- La linea del 20:
. la linea del 1000
- La linea dei numeri: aritmetica analogico-intuitiva con le mani:
. esercizi da pagina 118 a pagina 125: le decine
. esercizi da pagina 127 a pagina 134: addizioni graduate
- Calcolare a mente: esercizi secondo l'approccio analogico-intuitivo - tabelle iconografiche (palline):
. esercizi da pagina 70 a pagina 72: lettura delle quantità, scomposizione intuitiva e lettura delle posizioni entro il 1000
. calcolo mentale: addizioni graduate entro il 100 ( da pagina 76 a pagina 83)
- per creare un collegamento coi metodi della scuola pubblica:
. schede operative sui numeri da 10 a 20
. schede operative sull'esecuzione di raggruppamenti per 10
. schede operative sui numeri da 10 a 15
. schede operative sui numeri da 16 a 20
. schede operative sull'utilizzo dei numeri fino a 20
. schede operative sull'esecuzione di addizioni entro il 20

Laboratorio Bortolato:
. esercitazioni frequenti di studio e automatizzazione dei calcoli

Laboratorio Montessori:
. sottrazione dinamica
. gioco del serpente con numeri positivi e negativi - risultato positivo
memorizzazione dell'addizione con i bastoncini colorati
. divisione dinamica

MARZO

Primo cerchio:
- giochi per contare
- giochi psicomotori - protomatematica

Attività individuali e di gruppo:
- La linea dei numeri: aritmetica analogico-intuitiva con le mani:
. esercizi da pagina 135 a pagina 141: sottrazioni graduate
- Calcolare a mente: esercizi secondo l'approccio analogico-intuitivo - tabelle iconografiche (palline):
. calcolo mentale: addizioni graduate entro il 500 ( da pagina 84 a pagina 93)
. calcolo mentale: sottrazioni graduate entro il 100 cancellando dalla fine o dall'inizio ( da pagina 94 a pagina 98)
- per creare un collegamento coi metodi della scuola pubblica:
. schede operative sull'utilizzo dei numeri fino a 20
. schede operative sull'esecuzione di sottrazioni
. schede operative sull'esecuzione di sottrazioni entro il 20

Laboratorio Bortolato:
. esercizi di automatizzazione dei calcoli
. calcoli sul quaderno senza strumento

Laboratorio Montessori di Psicoaritmetica:
. divisione col decurione
. divisione col centurione
. la memorizzazione dell'addizione
. operazioni con i francobolli

APRILE

Primo cerchio:
- giochi per contare
- giochi psicomotori - protomatematica

Attività individuali e di gruppo:
- Calcolare a mente: esercizi secondo l'approccio analogico-intuitivo - tabelle iconografiche (palline):
. calcolo mentale: sottrazioni graduate entro il 100 scegliendo la strategia migliore ( da pagina 99 a pagina 101)
. calcolo mentale: sottrazioni graduate entro il 1000 scegliendo la strategia migliore (da pagina 102 a pagina 111)
- per creare un collegamento coi metodi della scuola pubblica:
. schede operative sull'utilizzo dei numeri fino a 20
. schede operative sull'esecuzione di addizioni e sottrazioni

Laboratorio Bortolato:
. esercizi di automatizzazione dei calcoli

Laboratorio Montessori di Psicoaritmetica:
. le proprietà dell'addizione con i bastoncini colorati
. moltiplicazione dinamica
. il decanomio

MAGGIO

Primo cerchio:
- giochi per contare
- giochi psicomotori - protomatematica
- fiz buz: in cerchio i bambini contano a partire dall'uno, ma sostituendo ai 5 la parola fiz e ai 7 la parola buz (es: 15 = uno fiz; 27 = due buz)

Attività individuali e di gruppo:
- Calcolare a mente: esercizi secondo l'approccio analogico-intuitivo - tabelle iconografiche (palline):
. calcolo mentale con la tabella del 1000: intuizione delle corrispondenze posizionali tra centinaio e centinaio (da pagina 114 a pagina 123)
. calcolo mentale con la tabella del 1000: addizioni e sottrazioni graduate (da pagina 124 a pagina 129)
. calcolo mentale la tabella vuota: addizioni e sottrazioni graduate (da pagina 130 a pagina 131)
. calcolo mentale senza tabelle: addizioni e sottrazioni di difficoltà varia (da pagina 132 a pagina 135)
- per creare un collegamento coi metodi della scuola pubblica:
. schede operative sull'utilizzo dei numeri fino a 20
. schede operative sull'utilizzo dei numeri fino a 30
. schede operative sull'esecuzione di addizioni e sottrazioni entro il 30
. schede operative sull'esecuzione di addizioni sull'abaco
- La linea del 20

Laboratorio Bortolato:
-esercizi di automatizzazione dei calcoli

Laboratorio Montessori di Psicoaritmetica:
- libera scelta di lavoro tra tutti i materiali presentati

GIUGNO

Primo cerchio:
- giochi per contare
- giochi psicomotori - protomatematica

Laboratorio Bortolato:
- esercizi di automatizzazione dei calcoli

Laboratorio Montessori di Psicoaritmetica:
- libera scelta di lavoro tra tutti i materiali presentati

LUGLIO

Primo cerchio:
- giochi per contare
- giochi psicomotori - protomatematica

Laboratorio Bortolato:
- esercizi di automatizzazione dei calcoli

Laboratorio Montessori di Psicoaritmetica:
- libera scelta di lavoro tra tutti i materiali presentati

COMPETENZA: rappresentare, confrontare ed analizzare figure geometriche, individuandone varianti, invarianti, relazioni, soprattutto a partire da situazioni reali.

ABILITA':

- Percepire la propria posizione nello spazio e stimare distanze a partire dal proprio corpo.

- Comunicare la posizione di oggetti nello spazio fisico, sia rispetto al soggetto, sia rispetto ad altre persone o oggetti, usando termini adeguati (sopra/sotto, davanti/dietro, destra/sinistra, dentro/fuori).
- Eseguire un semplice percorso partendo dalla descrizione verbale o dal disegno, descrivere un percorso che si sta facendo e dare le istruzioni a qualcuno perché compia un percorso desiderato.
- Riconoscere, denominare e descrivere figure geometriche.
- Disegnare figure geometriche.
- Individuare la posizione di caselle sul piano quadrettato.

CONOSCENZE:
- Concetti topologici.
- Linee aperte e chiuse.
- Regione interna, esterna e confine.
- Principali figure geometriche piane.
- Punti di riferimento e direzioni.

UNITA' DI APPRENDIMENTO, MATERIALI E STRUMENTI:

SETTEMBRE

Primo cerchio:

- fiaba Montessori della storia della Geometria

- giochi psicomotori - lo spazio topologico:
. dentro-fuori: camminare nello spazio e a un segnale entrare nei cerchi disposti a terra. Altri esempi: gioco dello spazio interplanetario; gioco delle navicelle spaziali; gioco del temporale; gioco del leone dentro al cerchio; gioco del canestro;
. sopra-sotto: in fila indiana passarsi alternativamente la palla sopra la testa e sotto la gamba. Altri esempi: il gioco del ponte; il gioco del tunnel; il gioco della funivia; gioco del pontile; il letargo;
. vicino-lontano: in coppia camminare vicini e poi camminare lontani mantenendo la coppia
. davanti-dietro. Esempi: il gioco del sotterraneo; il gioco dei vagoni;
. alto-medio-basso. Esempi: gioco del cerchio-palla; gioco dell'alto-basso; gioco della scalinata;
. lungo-corto. Esempi: il ponte levatoio;

Attività individuali e di gruppo:
- cornicette e mandala
- per creare un collegamento coi metodi della scuola pubblica:
. schede operative sul riconoscimento degli indicatori topologici sopra e sotto
. schede operative sul riconoscimento degli indicatori topologici dentro e fuori
. schede operative sul riconoscimento degli indicatori topologici vicino e lontano

Laboratorio Montessori di Psicogeometria:
- discriminazione di oggetti in base alle dimensioni (conoscenza sensoriale e nomenclatura):
. cilindri colorati
. torre rosa
. scala marrone
. incastri solidi
. cubo del binomio
. cubo del trinomio
. tavola del decanomio

OTTOBRE

Primo cerchio:

- giochi psicomotori - lo spazio topologico:

- giochi psicomotori - lo spazio euclideo:
. rappresentare nello spazio varie forme geometriche: ognuno disegna una forma camminando. Esempi: gioco del geometra; gioco del goniometro; gioco degli illustratori; gioco degli elastici;

Attività individuali e di gruppo:
- cornicette e mandala
- per creare un collegamento coi metodi della scuola pubblica:
. schede operative sul riconoscimento degli indicatori topologici davanti e dietro
. schede operative sul riconoscimento degli indicatori topologici all'interno, all'esterno e sul confine
. schede operative sul riconoscimento degli indicatori topologici in alto, in basso e in mezzo

Laboratorio Montessori di Psicogeometria:
- discriminazione di oggetti in base alla forma (conoscenza sensoriale e nomenclatura):
. cesto dei solidi geometrici
. carte di appaiamento per i solidi geometrici
. nomenclature

NOVEMBRE

Primo cerchio:
- giochi psicomotori - lo spazio topologico
- giochi psicomotori - lo spazio euclideo
- giochi psicomotori - la lateralità
. destra-sinistra. Esempi: canguri e fenicotteri;

Attività individuali e di gruppo:
- cornicette e mandala
- per creare un collegamento coi metodi della scuola pubblica:
. schede operative sul riconoscimento degli indicatori topologici davanti (precedente) e dietro (successivo)

Laboratorio Montessori di Psicogeometria:
- discriminazione di oggetti in base alla forma (conoscenza sensoriale e nomenclatura):
. cofanetto delle figure geometriche piane
. carte di appaiamento per il cofanetto delle figure geometriche piane
. nomenclature
. triangoli costruttori

DICEMBRE

Primo cerchio:
- giochi psicomotori - lo spazio topologico
- giochi psicomotori - lo spazio euclideo
- giochi psicomotori - la lateralità

Attività individuali e di gruppo:
- cornicette e mandala
- per creare un collegamento coi metodi della scuola pubblica:
. schede operative sul riconoscimento degli indicatori topologici destra e sinistra
. schede operative sul riconoscimento delle direzioni verso destra e verso sinistra

Laboratorio Montessori di Psicogeometria:
- materiale degli incastri per le equivalenze (cornici quadrate)
. la congruenza
. la similitudine
. l'equivalenza
- materiale degli incastri per le equivalenze (cornici triangolari)
. la congruenza
. la similitudine
. l'equivalenza

GENNAIO

Primo cerchio:
- giochi psicomotori - lo spazio topologico
- giochi psicomotori - lo spazio euclideo
- giochi psicomotori - la lateralità

Attività individuali e di gruppo:
- cornicette e mandala
- per creare un collegamento coi metodi della scuola pubblica:
. schede operative sull'esecuzione di percorsi nello spazio
. schede operative sull'individuazione di incroci

Laboratorio Montessori di Psicogeometria:
- cartelloni delle congruenze, similitudini e equivalenze
- materiale dei triangoli costruttori:
. la congruenza
. la similitudine
. l'equivalenza

FEBBRAIO

Primo cerchio:
- giochi psicomotori - lo spazio topologico
- giochi psicomotori - lo spazio euclideo
- giochi psicomotori - la lateralità

Attività individuali e di gruppo:
- cornicette e mandala
- per creare un collegamento coi metodi della scuola pubblica:
. schede operative sul riconoscimento di confini e regioni
. schede operative sul riconoscimento di regione interna e regione esterna

Laboratorio Montessori di Psicogeometria:
- scatola delle aste per la costruzione dei perimetri e lavagna di sughero:
. poligoni: introduzione
. gli angoli: introduzione

MARZO

Primo cerchio:
- giochi psicomotori - lo spazio topologico
- giochi psicomotori - lo spazio euclideo
- giochi psicomotori - la lateralità

Attività individuali e di gruppo:
- cornicette e mandala
- per creare un collegamento coi metodi della scuola pubblica:
. schede operative su riconoscimento e discriminazione di linee curve, diritte, aperte e chiuse
. schede operative sull'esecuzione di percorsi nello spazio

Laboratorio Montessori di Psicogeometria:
. libera scelta tra tutti i materiali presentati

APRILE

Primo cerchio:
- giochi psicomotori - lo spazio topologico
- giochi psicomotori - lo spazio euclideo
- giochi psicomotori - la lateralità

Attività individuali e di gruppo:
- cornicette e mandala
- per creare un collegamento coi metodi della scuola pubblica:
. schede operative su riconoscimento e discriminazione di linee curve, diritte, aperte e chiuse
. schede operative su riconoscimento e riproduzione di figure geometriche in sequenza
. schede operative sul riconoscimento di figure geometriche solide

Laboratorio Montessori di Psicogeometria:
- scatola delle aste per la costruzione dei perimetri e lavagna di sughero:
. parti di un angolo
. posizione di due linee
. intersezione di linee

MAGGIO

Primo cerchio:
- giochi psicomotori - lo spazio topologico
- giochi psicomotori - lo spazio euclideo
- giochi psicomotori - la lateralità

Attività individuali e di gruppo:
- cornicette e mandala
- per creare un collegamento coi metodi della scuola pubblica:
. schede operative sul riconoscimento di figure geometriche note
. schede operative sull'individuazione di figure geometriche note nel piano

Laboratorio Montessori di Psicogeometria:
- le linee: nomenclatura
- il cerchio: nomenclatura
- i poligoni: nomenclatura

GIUGNO

Primo cerchio:
- giochi psicomotori - lo spazio topologico
- giochi psicomotori - lo spazio euclideo
- giochi psicomotori - la lateralità

Attività individuali e di gruppo:
- cornicette e mandala
- per creare un collegamento coi metodi della scuola pubblica:
. schede operative

Laboratorio Montessori di Psicogeometria:
. libera scelta tra tutti i materiali presentati

LUGLIO

Primo cerchio:
- giochi psicomotori - lo spazio topologico
- giochi psicomotori - lo spazio euclideo
- giochi psicomotori - la lateralità

Attività individuali e di gruppo:
- cornicette e mandala
- schede operative

Laboratorio Montessori di Psicogeometria:
. libera scelta tra tutti i materiali presentati

COMPETENZA: rilevare dati significativi, analizzarli, interpretarli, sviluppare ragionamenti sugli stessi, utilizzando consapevolmente rappresentazioni grafiche e strumenti di calcolo.

ABILITA':
- Classificare numeri, figure, oggetti in base a una proprietà, utilizzando rappresentazioni opportune. 
- Argomentare sui criteri che sono stati usati per realizzare classificazioni. Leggere e rappresentare relazioni e dati con diagrammi, schemi e tabelle.
- Misurare semplici grandezze utilizzando unità arbitrarie.

CONOSCENZE:

- Istogramma e ideogramma.
- Espressioni: certo/incerto/possibile.
- Concetto di negazione.
- I quantificatori.

UNITA' DI APPRENDIMENTO, MATERIALI E STRUMENTI:

SETTEMBRE

Attività individuali e di gruppo:
- per creare un collegamento coi metodi della scuola pubblica:
. schede operative sul riconoscimento di relazioni

OTTOBRE

Attività individuali e di gruppo:
- per creare un collegamento coi metodi della scuola pubblica:
. schede operative sul riconoscimento di misure: grande e piccolo
. schede operative sul riconoscimento di misure: lungo e corto, alto e basso
. schede operative sul riconoscimento di misure: leggero e pesante

NOVEMBRE

Attività individuali e di gruppo:
- per creare un collegamento coi metodi della scuola pubblica:
. schede operative sul riconoscimento di classificazioni

DICEMBRE

Attività individuali e di gruppo:
- per creare un collegamento coi metodi della scuola pubblica:
. schede operative sul riconoscimento di elementi uguali e diversi
. schede operative sul riconoscimento di differenze

GENNAIO

Attività individuali e di gruppo:
. schede operative sul riconoscimento di differenze

FEBBRAIO

Attività individuali e di gruppo:
- per creare un collegamento coi metodi della scuola pubblica:
. schede operative sul riconoscimento di relazioni: stessa forma

MARZO

Attività individuali e di gruppo:
- per creare un collegamento coi metodi della scuola pubblica:
. schede operative sul riconoscimento di relazioni e tabelle
. schede operative sul riconoscimento di relazioni: numeri e figure

APRILE

Attività individuali e di gruppo:
- per creare un collegamento coi metodi della scuola pubblica:
. schede operative sull'utilizzo e il confronto delle unità di misura: l'euro, i centesimi di euro
. schede operative sull'utilizzo e il confronto delle unità di misura: l'euro e i suoi multipli
. schede operative sul riconoscimento di relazioni: relazioni e frecce
. schede operative sull'effettuazione e la rappresentazione di indagini statistiche

MAGGIO

Attività individuali e di gruppo:
- per creare un collegamento coi metodi della scuola pubblica:
. schede operative sull'utilizzo e il confronto delle unità di misura: l'euro
. schede operative sull'effettuazione e la rappresentazione di indagini statistiche

GIUGNO

Attività individuali e di gruppo:
- per creare un collegamento coi metodi della scuola pubblica:
. schede operative

COMPETENZA: Riconoscere e risolvere problemi di vario genere, individuando le strategie appropriate, giustificando il procedimento seguito e utilizzando in modo consapevole i linguaggi specifici

ABILITA':
- Leggere e comprendere un semplice testo problematico.
- Individuare i dati e saperli rappresentare iconograficamente.
- Riconoscere e utilizzare l'operazione adatta alla risoluzione del problema.
- Rappresentare problemi in maniera iconografica.

CONOSCENZE: Semplici problemi con supporto di illustrazioni (addizione e sottrazione).

UNITA' DI APPRENDIMENTO, MATERIALI E STRUMENTI:

FEBBRAIO

Attività individuali e di gruppo:
- Linea del 20:
. problemi da pagina 83 a pagina 89: comprendere le domande (decodificazione linguistica)
- Calcolare a mente: esercizi secondo l'approccio analogico-intuitivo - tabelle iconografiche (palline):
. applicazione del calcolo mentale nei problemi: percorsi di calcolo mentale. Risoluzione intuitiva e risoluzione aritmetica (da pagina 138 a pagina 139)
- per creare un collegamento coi metodi della scuola pubblica:
. schede operative sulla risoluzione di problemi con l'addizione

MARZO

Attività individuali e di gruppo:
- Linea del 20:
. problemi da pagina 90 a pagina 95: comprendere alcuni indicatori logici fondamentali (in più, in meno, ultimo, restante, altrettanto, ecc.)
- Calcolare a mente: esercizi secondo l'approccio analogico-intuitivo - tabelle iconografiche (palline):
. applicazione del calcolo mentale nei problemi: percorsi di calcolo mentale. Risoluzione intuitiva e risoluzione aritmetica. Visualizzare blocchi da 5, 10, 20, 50 e 100 (da pagina 140 a pagina 142)
- per creare un collegamento coi metodi della scuola pubblica:
. schede operative sulla risoluzione di problemi con la sottrazione

APRILE

Attività individuali e di gruppo:
- Linea del 20:
. problemi da pagina 96 a pagina 98: scegliere tra addizione e sottrazione per risolvere un problema
. problemi da pagina 99 a pagina 101: problemi di confronto
- Calcolare a mente: esercizi secondo l'approccio analogico-intuitivo - tabelle iconografiche (palline):
. applicazione del calcolo mentale nei problemi: percorsi di calcolo mentale. Risoluzione intuitiva e risoluzione aritmetica. Suddividere in schieramenti (da pagina 143 a pagina 148)
- per creare un collegamento coi metodi della scuola pubblica:
. schede operative sulla risoluzione di problemi con la sottrazione
. schede operative sulla risoluzione di problemi con l'euro

MAGGIO

Attività individuali e di gruppo:
- Linea del 20:
. problemi da pagina 102 a pagina 105: scrivi solo il risultato (problemi con gli euro)
- Calcolare a mente: esercizi secondo l'approccio analogico-intuitivo - tabelle iconografiche (palline):
. applicazione del calcolo mentale nei problemi: percorsi di calcolo mentale. Risoluzione intuitiva e risoluzione aritmetica. Divisioni (da pagina 149 a pagina 158)
- per creare un collegamento coi metodi della scuola pubblica:
. schede operative sulla risoluzione di problemi con l'addizione e la sottrazione

GIUGNO

Attività individuali e di gruppo:
- Linea del 20:
. problemi da pagina 106 a pagina 107: ricopiare sul quaderno, fare il disegno, scrivere l'operazione
- per creare un collegamento coi metodi della scuola pubblica:
. schede operative

LUGLIO

Attività individuali e di gruppo:
- per creare un collegamento coi metodi della scuola pubblica:
. schede operative

Nomenclature relative alla geometria
enti geometrici fondamentali (solido, superficie, linea, punto)
angoli
figure (distinzione fra figure poligono, limitate da curve chiuse, convesse, concave, intrecciate, ecc.)
triangoli
quadrilateri
poligoni con più di quattro lati (regolari, irregolari)
parti di poligoni (mediana, altezza)
cerchio



Lo scopo di questo sito è presentare il progetto dal punto di vista della didattica, che consideriamo l'aspetto fondamentale. Non vogliamo vendere qualcosa, ma aggregarci attorno ai nostri ideali educativi. Se quello che hai letto corrisponde a quello che vorresti per il tuo bambino,  per verificare quanto gli aspetti pratici e organizzativi del progetto possano essere alla portata di ogni famiglia, contattaci: 

telefono whatsapp telegram: 3517285188

email: info@didattica-attiva-parentale.it 

pagina facebook del progetto 

pagina facebook dell'insegnante 

  instagram


Casa dei Bambini 3-6 anni

stiamo lavorando per l'ultimo anno con questa fascia d'età con il gruppo dei "grandi" che il prossimo anno scolastico (2023-24)   inizieranno la scuola primaria. Contattaci se vuoi unirti al gruppo a partire da ora

Doposcuola 6-9 anni

stiamo accogliendo bambini che già frequentano la scuola primaria offrendo attività pomeridiane di rinforzo didattico, aiuto compiti, attività artistiche e manuali e sano rilassamento, ad orari flessibili

Corsi per genitori, insegnanti, homeschooler

online e in presenza. Il calendario è in costruzione, mentre abbiamo iniziato a pubblicare i corsi online qui

Primaria 6-12 anni

Il progetto partirà con l'anno scolastico 2023-24 con una disponibilità di posti limitata. Se incuriositi o interessati, consigliamo di contattarci in tempi brevi